Cyberoo, Pmi innovativa nella cyber security, presto in Borsa

Cyberoo, Pmi innovativa nella cyber security, presto in Borsa

Reggio Emilia. Prosegue l’iter per la quotazione sul mercato Aim Italia, prevista entro settembre.

Cyberoo, Pmi innovativa con sede a Reggio Emilia, specializzata nella cyber security, prosegue l’iter per la quotazione sul mercato Aim Italia, previs

Cyberoo e Retelit assieme per la sicurezza e il multicloud
Vertiv, cresce il market share in un mercato stimolante e in espansione
Doc_Com, agenzia di comunicazione a tutta rete

Cyberoo, Pmi innovativa con sede a Reggio Emilia, specializzata nella cyber security, prosegue l’iter per la quotazione sul mercato Aim Italia, prevista entro settembre, con la nomina di EnVent Capital Markets in qualità di Nominated Adviser e Global Coordinator.
L’impegno di Cyberoo nella cyber security per le imprese è inteso, non solo come protezione dei sistemi informatici dagli attacchi esterni, ma come realizzazione di una vera e propria strategia in grado proteggere, monitorare e gestire le informazioni dell’ecosistema IT.

Cyberoo si rivolge al mercato delle medie imprese con un portfolio di soluzioni enterprise ampio e profondo, sviluppate tramite l’utilizzo delle più avanzate tecnologie e con una catena del valore che permette di proporre a questo mercato prezzi in linea con le capacità di spesa.

Parallelamente all’IPO, Cyberoo continua a portare avanti la sua strategia di espansione sul mercato. La società ha infatti appena firmato un contratto pluriennale con un’importante azienda emiliana per la vendita della “Suite Titaan”, l’innovativo sistema di monitoraggio proprietario in grado di comunicare in modo automatico e puntuale la presenza di un’anomalia nel sistema stabilendone la gravità, sfruttando il massimo della tecnologia in tema di intelligenza artificiale.

“Abbiamo intenzione di continuare a espanderci e farci conoscere sia a livello nazionale che internazionale, conquistando nuove quote di mercato e siglando importanti partnership strategiche – ha commentato Fabio Leonardi, presidente e co-fondatore di Cyberoo -. Per questo abbiamo avviato l’iter di quotazione su Aim Italia che ci permetterà di raccogliere nuove risorse e accelerare il percorso di sviluppo già in atto. La crescita di Cyberoo è accompagnata anche da quella del Gruppo Sedoc, di cui fa parte e che rappresenta il suo più importante canale di distribuzione. Sedoc ha scalato i vertici delle classifiche dei migliori Managed Service Provider, posizionandosi come 1ª azienda italiana sul mercato degli MSP, quarta in zona EMEA e al 95° posto a livello world wide tra le imprese candidate all’MSP 501, una delle più importanti classifiche mondiale di Managed Service Provider”.

COMMENTI

WORDPRESS: 0
DISQUS: 2