Teatro Arena del Sole: Stagione 2019/2020

Teatro Arena del Sole: Stagione 2019/2020

La stagione del Teatro Arena Del Sole

La stagione del Teatro Arena Del Sole conferma anche quest’anno la forte vocazione del teatro a farsi luogo di racconto dei temi più aderenti al nost

Il teatro che respira con la città
Un certo numero di cose/A certain numero of things – Cesare Pietroiusti
Doc_Com, agenzia di comunicazione a tutta rete

La stagione del Teatro Arena Del Sole conferma anche quest’anno la forte vocazione del teatro a farsi luogo di racconto dei temi più aderenti al nostro vivere, creando un tracciato e uno specchio della nostra società. 

I prossimi appuntamenti del mese di ottobre sono:

CANTO PER EUROPA

Viaggio in musica e parole alle origini dell’Occidente

Nella sala Leo de Bernardinis dall’11 al 13 ottobre sarà in programma uno spettacolo che, intrecciando musica e parole, viaggia sulla scia del mito della grande capostipite della nostra stirpe. Europa è la prima donna che attraversa il Mare Nostro in tempesta per approdare al vecchio continente.

Il racconto, in prosa e versi endecasillabi narrati dal giornalista e scrittore Paolo Rumiz, sarà scandito dalle musiche di Nikolaj Andreevič Rimskij-Korsakov, Maurice Ravel e Ludwig van Beethoven, eseguite dalla ESYO Orchestra.

I brani inediti che lo scrittore reciterà durante i concerti sono tratti del suo libro “Canto per Europa”, testo che uscirà a partire da inizio 2020.

ARIZONA

Una tragedia musicale americana

Dal 19 al 27 ottobre nella sala Thierry Salmon andrà in scena lo spettacolo “Arizona”, tratto da un testo del drammaturgo spagnolo Juan Carlos Rubio, diretto e interpretato da Fabrizio Falco e Laura Marinoni.

Una storia scritta nel 2005, ma più che mai attuale che narra le vicende di una stramba coppia americana arrivata nel deserto dell’Arizona con il compito di difendere i confini dai pericolosi vicini del Sud.

Quella che inizia come commedia musicale, che sembra essere la colonna sonora della loro esistenza, si trasformerà poi in una tragedia cruenta.

Il racconto del conflitto al confine USA-Messico invita a riflettere sulla violenza, l’intolleranza dilagante nel mondo occidentale e sulla tragedia dei migranti, tematiche di sconcertante attualità.

COMMENTI

WORDPRESS: 0
DISQUS: