HackInBo, la sicurezza all’ombra delle due torri

HackInBo, la sicurezza all’ombra delle due torri

Bologna. Appuntamento il 9 novembre con la 12ª edizione di un evento totalmente gratuito dove si parla di sicurezza informatica.

Bologna. Si chiama HackInBo ed è il primo evento totalmente gratuito dove si parla di sicurezza informatica nella città di Bologna. Nata quasi sei ann

L’Università di Bologna guarda al futuro con l’intelligenza artificiale
Realtà virtuale, in arrivo Vrums
A Bologna il nuovo laboratorio plastico di Kiwa Italia

Bologna. Si chiama HackInBo ed è il primo evento totalmente gratuito dove si parla di sicurezza informatica nella città di Bologna. Nata quasi sei anni fa, in 12 edizioni l’evento è cresciuto e si è ritagliato la propria nicchia di appassionati del settore, nutrendo consensi sempre crescenti.

Si tratta di un format nato per sopperire alla mancanza di una manifestazione di questo tipo sul territorio bolognese. Un’occasione per parlare e incontrare esperti del settore in un’atmosfera rilassata e collaborativa, cogliendo l’occasione per rimanere aggiornati sulle ultime tematiche riguardanti l’IT-Security. Il prossimo appuntamento è previsto per il 9 novembre a Bologna.

Gli argomenti che possono essere trattati sono: web application, IoT, malware analysis, security, digital forensics, phishing, reverse engineering, crittografia, mobile security, networking, automotive, critical infrastructure, Osint, cryptocurrencies, social engineering e altro.

Gli interventi saranno selezionati sulla base di diversi criteri, tra questi il carattere innovativo o inedito, la completezza della proposta e delle informazioni di accompagnamento, l’esperienza del relatore, la partecipazioni ad altri eventi riguardanti la sicurezza delle informazioni. Non saranno presi in considerazione interventi mirati alla promozione di tecnologie vendor-specific, di servizi commerciali ed affini.

L’evento è rivolto ai dirigenti d’azienda, agli it-manager, ai sistemisti, agli appassionati e a tutte quelle persone interessate ad approfondire argomenti di estrema attualità. Ogni edizione ha registrato un incremento di partecipazione e visibilità. Sarà così anche per la prossima prevista del 9 novembre con un’ulteriore evoluzione che potrete scoprire man mano iscrivendovi al canale Youtube e mettendo un “mi piace” alla pagina Facebook.

COMMENTI

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0