giovedì 14 dicembre 2017

Sei in > home > tempo libero > musica e spettacolo

MUSICA E SPETTACOLO

Politica ed equivoci tutti da ridere al teatro Alemanni

Un deputato bolognese che sogna di diventare presidente della Repubblica.

Una moglie un po’ ingenua e provocante che ha l’abitudine di girare per casa in sottoveste decisamente succinta, scatenando i pensieri maliziosi degli ospiti e le ire del consorte, in una serie di esilaranti scenette che decretano il successo di una brillante commedia in scena al teatro Alemanni di Bologna, da sempre definito il tempio della “teatralità petroniana”.

Mo in dòvv vèt sanza fténna?”, questo il titolo della commedia, presentata dalla compagnia Teatro della Tresca Dialettale e prodotta dal Teatro Alemanni, ha rappresentato egregiamente la nuova ed energica linfa della commedia dialettale bolognese: Ettore Pancaldi (già volto storico dei Nutizièri Bulgnèis ed attore dialettale sempre apprezzato in ogni performance da pubblico e critica), nel ruolo del protagonista deputato, ha reso completamente suo il personaggio, donandogli come di consueto, un’anima a 360 gradi, recitando un ruolo divertentissimo, che ricorda quelli delle vere e indimenticabili commedie anni settanta.

Un plauso va senza dubbio anche all’attrice Cinzia Mazzacurati nei panni della moglie del deputato, che non manca di mettere in imbarazzo il paziente consorte: un ruolo che gioca saggiamente su sensualità, provocazione ma soprattutto sull’umorismo trattato con spontaneità ed ingenua semplicità.

Una coppia d’assi per una grande sintonia sul palcoscenico che si respira durante tutto lo svolgersi dello spettacolo: Ettore e Cinzia si divertono e fanno divertire ed anche i personaggi di contorno giocano un ruolo fondamentale nel successo della commedia (il comico Davide Dalfiume nel ruolo del maldestro cameriere, Carlo Costanzo e Sergio Pedrelli nei ruoli caricaturali di sindaco e giornalista) mentre la regista Fioralba Burnelli dirige con indubbio mestiere un’opera da lei stessa scritta, che si snoda dall’inizio alla fine senza alcun intoppo.

Una commedia di equivoci e situazioni spiritosamente imbarazzanti che hanno strappato una valanga di risate e scroscianti applausi ai tantissimi spettatori presenti in platea, sempre desiderosi di trascorrere un paio d’ore senza pensare a problemi e pensieri della vita quotidiana ed anzi tuffandosi in un mondo “sur-reale” che si diverte a sbeffeggiare proprio gli aspetti più seri del paese, cogliendo simpatiche sfumature della vita di ogni giorno e rappresentandole sulla scena con satira e frizzante teatralità.

Un dialetto spumeggiante, d’altri tempi, che merita di essere riscoperto e custodito come un tesoro inestimabile anche per le nuove generazioni: il dialetto che rappresenta una parte ancora vigorosa e pulsante del cuore del capoluogo emiliano.

Dialoghi esilaranti, una mimica invidiabile e le tracce di una satira sempre attuale per un paio d’ore di assoluto svago, allo scopo di ricordare anche all’amministrazione comunale che, solo con il grande sforzo e l’impegno degli stessi attori e di volontari accomunati dalla grande passione per il palcoscenico, il teatro Alemanni è riuscito a sopravvivere negli anni, conquistando sempre più consensi ed abbracciando un bacino d’utenza via via più ampio, non dimenticando inoltre di dare ampio spazio all’esibizione delle compagnie teatrali emergenti che, purtroppo, tanto faticano a trovare un luogo adatto a portare in scena i propri spettacoli.

Presenti anche i volontari dell’associazione Ail (lotta contro le leucemie) cui il pubblico ha fornito piccoli ma importanti contributi per l’acquisto di cioccolata e dolci pasquali, nella speranza di far trascorrere feste migliori anche ai tanti pazienti colpiti da questa malattia e con la volontà di aiutare ricerca e terapia a migliorare sempre più.

Solidarietà, risate e teatro, il vero teatro che ha come garanzia il nome Alemanni: non sarebbe proprio possibile chiedere di più.

MUSICA E SPETTACOLO

Nuova stagione di emozioni al binario di Zola Predosa Nuova stagione di emozioni al binario di Zola Predosa

Il Dehon porta a Bologna il Teatro Utile Il Dehon porta a Bologna il Teatro Utile

Nico Royale torna alla grande e lo fa con un album “pirata”. Nico Royale torna alla grande e lo fa con un album “pirata”.
Musica & Spettacolo

Ariosto torna “piccante” a Villa Mazzacorati Ariosto torna “piccante” a Villa Mazzacorati
Musica & Spettacolo

Estragon - concerti di dicembre Estragon - concerti di dicembre
Musica&Spettacolo

La nuova stagione di Medicinateatro La nuova stagione di Medicinateatro
Musica&Spettacolo

L’IMU arriva sul palcoscenico dell’Alemanni, con ironia e musica L’IMU arriva sul palcoscenico dell’Alemanni, con ironia e musica
Musica & Spettacolo

Applausi al Dehon per il ritorno dell’umorismo bolognese di Gigi & Andrea Applausi al Dehon per il ritorno dell’umorismo bolognese di Gigi & Andrea
Musica & Spettacolo

Terra di Tutti Film Festival Terra di Tutti Film Festival
Musica&Spettacolo

Dagli inviati a Venezia in occasione della 70° edizione del festival del cinema Dagli inviati a Venezia in occasione della 70° edizione del festival del cinema
Musica&Spettacolo

50mila Festival - Seconda stagione 50mila Festival - Seconda stagione
Musica&Spettacolo

Ridàn a Bulàggna - Concorso per cabarettisti Ridàn a Bulàggna - Concorso per cabarettisti

Some Prefer Cake Some Prefer Cake
Musica&Spettacolo

Cantina Bentivoglio - Programma settembre/novembre Cantina Bentivoglio - Programma settembre/novembre

A settembre Le Piazze riparte dalla cultura street A settembre Le Piazze riparte dalla cultura street

Storie e visioni dal futuro. Torna la sezione Screenings di roBOt Festival Storie e visioni dal futuro. Torna la sezione Screenings di roBOt Festival
Musica&Spettacolo

Fiore Nero Fiore Nero
Musica&Spettacolo

Festival della Commedia Antica Festival della Commedia Antica
Musica&Spettacolo

Al via l’ottava edizione del RockER Festival Al via l’ottava edizione del RockER Festival
Musica&Spettacolo

PIZZA&FILM PIZZA&FILM
Annalisa consiglia...
Buoni film da gustare in pantofole
Giugno 2013, II° Week

PIZZA&FILM PIZZA&FILM
Annalisa consiglia...
Buoni film da gustare in pantofole
Maggio 2013, IV° Week

PIZZA&FILM PIZZA&FILM
Annalisa consiglia...
Buoni film da gustare in pantofole
Maggio 2013, I° Week

PIZZA&FILM PIZZA&FILM
Annalisa consiglia...
Buoni film da gustare in pantofole
Aprile 2013, II° Week

PIZZA&FILM PIZZA&FILM
Annalisa consiglia...
Buoni film da gustare in pantofole
Marzo 2013, V° Week

PIZZA&FILM PIZZA&FILM
Annalisa consiglia...
Buoni film da gustare in pantofole
Marzo 2013, III° Week

PIZZA&FILM PIZZA&FILM
Annalisa consiglia...
Buoni film da gustare in pantofole
Marzo 2013, II° Week

PIZZA&FILM PIZZA&FILM
Annalisa consiglia...
Buoni film da gustare in pantofole
Marzo 2013, I° Week

PIZZA&FILM PIZZA&FILM
Annalisa consiglia...
Buoni film da gustare in pantofole
Febbraio 2013, II° Week

PIZZA&FILM PIZZA&FILM
Annalisa consiglia...
Buoni film da gustare in pantofole
Gennaio 2013, IV° Week

Metropoli, il nuovo programma di RaiTre parte da Bologna Metropoli, il nuovo programma di RaiTre parte da Bologna
Musica&Spettacolo

PIZZA&FILM PIZZA&FILM
Annalisa consiglia...
Buoni film da gustare in pantofole
Gennaio 2013, III° Week

PIZZA&FILM PIZZA&FILM
Annalisa consiglia...
Buoni film da gustare in pantofole
Gennaio 2013, II° Week

PIZZA&FILM PIZZA&FILM
Annalisa consiglia...
Buoni film da gustare in pantofole
Gennaio 2013, I° Week

PIZZA&FILM PIZZA&FILM
Annalisa consiglia...
Buoni film da gustare in pantofole
Dicembre 2012, III° Week

PIZZA&FILM PIZZA&FILM
Annalisa consiglia...
Buoni film da gustare in pantofole
Dicembre 2012, II° Week

PIZZA&FILM PIZZA&FILM
Annalisa consiglia...
Buoni film da gustare in pantofole
Dicembre 2012, I° Week

PIZZA&FILM PIZZA&FILM
Annalisa consiglia...
Buoni film da gustare in pantofole
Novembre 2012, IV° Week

PIZZA&FILM PIZZA&FILM
Annalisa consiglia...
Buoni film da gustare in pantofole
Novembre 2012, III° Week

PIZZA&FILM PIZZA&FILM
Annalisa consiglia...
Buoni film da gustare in pantofole
Novembre 2012, II° week

I funerali di Lucio Dalla I funerali di Lucio Dalla
Musica&Spettacolo