giovedì 13 dicembre 2018

Sei in > home > enogastronomia

ENOGASTRONOMIA

<  BACK

 

Il Festival della Lasagna


20 gustose ricette per il primo appuntamento dell'associazione tOur-tlen


Dopo la nascita (15 febbraio 2013) dell'associazione tOur-tlen - che vede riuniti 12 grandi chef e ristoratori bolognesi (e non)- i professionisti del gusto sono pronti per il primo evento in programma nel 2013: il  Festival della Lasagna, che si terrà sabato 13 aprile dalle 11.00 alle 18.00 in piazza de Mello 4 Bologna (la piazza “sospesa” su via Stalingrado).

L'amore per i piatti della tradizione e la voglia di sperimentare e mettersi in  gioco unisce questi 12 grandi chef e ristoratori che vogliono accendere nuovamente i riflettori su Bologna la Grassa e sul suo grande patrimonio gastronomico, riscoprendo piatti tradizionali che si trovano nelle case di tutti e ridando splendore alla fama culinaria della città.

Dopo il tortellino e la polpetta - festeggiati ancora prima della nascita ufficiale dell'associazione (ottobre e dicembre 2012) -  il 13 aprile sarà la volta della lasagna. Gli chef scendono in campo interpretando uno dei piatti più conosciuti e apprezzati della cucina emiliana, proponendolo al pubblico in 20 gustose ricette: da quelle più tradizionale al ragù, alle immancabili vegetariane, fino a quelle più fantasiose con pesce, lucane, o dolci.  Verdi, rosse, nere, gialle, oltre a soddisfare tutti i gusti, le lasagne porteranno un'esplosione di colori, come l'arrivo della primavera.

La giornata è aperta anche a chef e ristoratori che non appartengono all'associazione ma si sentono vicini agli obiettivi e vogliano condividere con il pubblico una giornata spensierata. TOur-tlen vuole infatti offrire a cittadini, turisti e buongustai momenti di incontro puntando sull'alta qualità e le eccellenze del territorio facendo conoscere al mondo la gastronomia locale. 

Proprio per promuovere oltre i confini nazionali l'arte culinaria bolognese, il Festival della Lasagna è partner del progetto guidato dall'Associazione Vitruvio e dallo scrittore Vasco Rialzo "Bolonia enamora Barcelona...y viceversa", che vedrà impegnati negli stessi giorni a Barcellona autori, artisti e studiosi per far conoscere Bologna e le sue principali attrazioni. All’interno del Festival, inoltre, si muoverà tra visitatori e chef la  zdàura Onorina Pirazzoli,  già protagonista delle visite e degli spettacoli di Vitruvio.

Ospiti speciali del festival saranno gli studenti I.I.S. BARTOLOMEO SCAPPI di Castel San Pietro.
Si ringraziano ACQUA LETE, FORNI RATIONAL, Registratori di Cassa STAC 2000, Casa del Cameriere, CNA.  Inoltre, grazie a Bofi Park Management, il pubblico potrà parcheggiare gratuitamente entrando da via Felicori.

La degustazione  prevede l’acquisto di un coupon a 3 euro per un assaggio a scelta, a 15 euro per 6 assaggi.

Soci fondatori di tOur-tlen:
1. Riccardo Cattalani – Antica Locanda il Sole - Castel Maggiore
2. Vincenzo Cappelletti – Cantina Bentivoglio – Bologna
3. Giacomo Saltarelli – La Bottega di Franco – Bologna
4. Corrado Vitale – Polpette e Crescentine – Bologna
5. Massimiliano Poggi – Ristorante Al Cambio –  Bologna
6. Fabio Biagi - Ristorante Biagi – Bologna
7. Stefano Aldreghetti – Ristorante da Poggi – Venezia
8. Lucia Antonelli – Taverna del Cacciatore - Castiglione dei Pepoli
9. Lino Rossi – Ristorante Franco Rossi –  Bologna
10. Claudio Sordi – Ristorante La Piazzetta – Bologna
11. Marcello Leoni – Ristorante Leoni - Bologna
12. Mario Ferrara – Ristorante Scacco Matto – Bologna

Ospiti del Festival della Lasagna:
13. Blue by La Frasca - Milano Marittima
14. Vicolo Colombina  - Bologna
15. Antica trattoria  di Sacerno - Calderara di Reno
16. Ristorante Tre Leoni - Bologna
17. Trattoria i Bertozzi - Bologna
18. Ristorante Acqua Pazza - Bologna
19. Trattoria Paradisino - Bologna
20. I.I.S. Bartolomeo Scappi - Castel San Pietro